PD Monza e Brianza

verso conferenza democraticheConferenza provinciale, aggiornamenti. Lunedì 28 ottobre si è tenuta la Conferenza provinciale nella quale abbiamo approfondito il percorso verso la Conferenza nazionale delle Donne Democratiche.
Sono state presentate alcune proposte per il manifesto d'intenti regionale e sono state elette le 17 delegate all'Assemblea regionale che si terrà domenica mattina 10 novembre prossimo (non più sabato 9).

pd in azioneGiovedì siamo stati nelle stazioni della nostra Provincia, all'interno di una più vasta mobilitazione regionale del nostro Partito, per dire basta a Trenord e alla attuale gestione fallimentare in Lombardia.

treni 24102019 01Il PD si mobilita per il ripristino dell'abbonamento "solo treno" e tutelare i diritti dei pendolari. Online la petizione
15 presidi in altrettante stazioni della provincia di Monza Brianza, una raccolta firme online e cartacea per dire BASTA a Trenord e alla sua gestione fallimentare dei trasporti ferroviari. È la risposta del PD provinciale alla mobilitazione lanciata in tutta la Lombardia per tutelare i diritti dei pendolari a un servizio ferroviario finalmente all'altezza.

tutta altra storiaIl 15-16-17 ci sarà a Bologna una importante iniziativa del nostro Partito: tre giorni dedicati all'elaborazione e alla riflessione politica. Fare questa discussione è assolutamente necessario, perché le grandi sfide del nostro tempo hanno bisogno di una presa di consapevolezza e di un approfondimento che purtroppo molte volte è mancato. Solo con analisi vera e approfondita possiamo definire la prospettiva dei democratici e avere la capacità di incidere nei processi e non di subire gli eventi.

comunicato treniGettare fumo negli occhi: è quanto sta facendo la Lega per cercare di gestire le innumerevoli proteste dei 25.000 pendolari ferroviari che dal 1 ottobre si ritrovano un aumento del 40% per lo stesso inqualificabile servizio. È di ieri l’ultimo tentativo, ai limiti della spudoratezza, di cercare di addossare la responsabilità degli aumenti al Partito Democratico e ai sindaci del centrosinistra, a partire da quello di Milano Beppe Sala per arrivare a quelli della nostra provincia, in particolare a Roberto Corti, Alberto Rossi e Roberto Invernizzi, già Presidente della Provincia di Monza Brianza.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito