PD Monza e Brianza
scelgoilPD

bea 05 2016

Alla luce del provvedimento finale di Anac sulla gara a doppio oggetto e in virtù delle strumentalizzazioni ad opera del M5S, il Partito Democratico di Monza e Brianza intende ribadire e chiarire alcune cose.

  1. Innanzitutto la massima fiducia nella autorità competenti incaricate di verificare la regolarità di tutti i processi decisionali.
  2. La totale fiducia nell'attuale Consiglio di Amministrazione e nella sua Presidente. Chiamati a portare avanti, con il recente nuovo mandato, obiettivi programmatici precisi, siamo certi lo facciano con integrità morale nell'interesse dei soci, quindi dei Comuni quindi dei Cittadini.
    A nessuno è concesso mettere in discussione la loro moralità e competenza.
  3. Nel provvedimento in questione l'ANAC ha chiesto al CdA di valutare i danni derivanti da una sospensione, anche alla luce del fatto che dato il tempo trascorso la legge prevede espressamente che non si revochi la procedura ed ha così sostanzialmente confermato la correttezza della decisione dell'attuale CdA di non sospendere la gara in corso perché il danno economico che ne sarebbe venuto sarebbe stato maggiore dell'eventuale beneficio derivante da una sospensione cautelativa.

Infine, nell'invitare il CdA di Bea a proseguire il puntuale e preciso progetto messo in campo con l'obiettivo di semplificare e migliorare la gestione dei rifiuti su tutto il nostro territorio che si governa coi fatti e con l'impegno, ci teniamo a ribadire che la politica riacquista credibilità se lascia da parte le strumentalizzazioni e parla un linguaggio di trasparenza e verità.

Spetta ora alle autorità coinvolte e chiamate a farlo, esprimersi su eventuali irregolarità e illeciti, con la consapevolezza e il rispetto dovuto alla separazione dei ruoli che sta alla base della democrazia del nostro Paese.

Pietro Virtuani, Segreterio provinciale PD di Monza e Brianza
Monza, 8 agosto 2016 - Comunicato stampa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito