PD Monza e Brianza
scelgoilPD

mattarella conte 01062018Dopo mesi di attesa, nasce oggi il governo più reazionario che il nostro paese ha conosciuto dal dopoguerra a oggi.
Compito del Partito Democratico
non sarà verificare se questi manterranno le loro promesse, ma lottare con tutti gli strumenti possibili perché queste non si realizzino: con gli strumenti di cui dispone l'opposizione in Parlamento, ma soprattutto con un intenso impegno all'interno della società per costruire un rinnovato consenso intorno alle nostre proposte, opposte a quelle di 5stelle e Lega.

appartenenzaLa settimana che si è appena conclusa ha visto da un lato l'incarico a formare un governo con 5Stelle e Lega, dall'altro la nostra Assemblea nazionale. Parto da questa ultima, per raccontare brevemente quella che oggettivamente non è stata una delle pagine migliori del nostro Partito. L'esito di quell'Assemblea non ha sciolto molte delle questioni che avevamo sul tavolo, ma alcuni punti fissi ce li ha dati: in questa fase viene confermata la reggenza del Partito a Maurizio Martina, già vicesegretario di Matteo Renzi, le cui dimissioni sono irrevocabili; andremo a congresso entro l'anno, e proveremo a costruire una nuova modalità per organizzare la nostra discussione e il nostro dibattito, senza ridurre tutto alla sfida tra leadership diverse come avviene nelle primarie. In questo tempo, lavoreremo sul territorio per rigenerare il Partito e organizzare l'opposizione al governo più reazionario che l'Italia repubblicana ha conosciuto, promuovendo la nascita di una alternativa ai populisti e alle destre.

diseguaglianze socialiIl vincolo di mandato proposto dal contratto di governo Lega-5Stelle è una proposta molto pericolosa che non va assolutamente sottovalutata e sminuita. Va a ledere uno dei principali anticorpi a disposizione della democrazia per tutelare se stessa e la libertà di tutti noi; non ha nulla a che vedere con la moralizzazione della vita politica, per la quale il controllo è l'espressione della democrazia stessa, che sceglie se sostenere o punire sulla base delle scelte compiute dagli eletti.

costruire futuroLa situazione Istituzionale sembra si stia sbloccando, con questa formula molto ambigua della "astensione benevola/critica" da parte di Forza Italia che dà il via libera a Lega e 5stelle di accordarsi per fare l'esecutivo. Per certi versi era l'esito scontato visto il risultato elettorale, che ha premiato due forze molto simili in toni, contenuti, programmi e stile.

caos elezioniÈ stata una settimana di forte tensione per tutti noi, noi che crediamo nel Partito democratico, noi che ci impegniamo quotidianamente per sostenere le ragioni e il senso di una militanza a una causa comune.

La Direzione di ieri, che si è conclusa con un voto all'unanimità, non ha risolto tutti i nostri problemi, che hanno necessità di una discussione molto più ampia e diffusa su tutto il territorio, di una crescita culturale da parte di tutto il Partito, di una rinnovata volontà di stare insieme e di riconoscersi nei ruoli e nei luoghi del confronto e della decisione.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito