PD Monza e Brianza

comunali 2018Facciamo gli auguri di buon lavoro a Graziano Delrio e Andrea Marcucci, i nuovi capigruppo del PD di Camera e Senato. Leggiamo tutti le tensioni che ci sono all'interno del nostro Partito in questa fase; proprio per questo credo sia importante sottolineare lo sforzo e il risultato unitario che è stato raggiunto su queste due figure autorevoli e preparare, che guideranno i nostri gruppi in questa legislatura.

il pd faseCominciano le votazioni per l'elezione del Presidente del Senato e del Presidente della Camera dei Deputati. Primo atto di questa complicata XVIII legislatura, primo momento in cui provare a mettere ordine nella confusione in cui ci troviamo. Abbiamo già commentato l'esito delle elezioni, lo abbiamo fatto in due assemblee provinciali molto partecipate dalle quali sono venuti molti contributi che stiamo riassumendo per preparare un documento in cui esprimere la posizione del PD di Monza e Brianza.

virtuani prepararci a vincereOggi è il 40esimo anniversario del rapimento di Aldo Moro. Viene alla mente l'incontro che abbiamo organizzato qui a Monza qualche anno fa, alla presenza di Gero Grassi, il parlamentare del Partito Democratico protagonista della Commissione di Inchiesta per il rapimento e la morte di Aldo Moro; questo non solo per il livello di approfondimento di quell'incontro, ma anche perché in un momento in cui la politica fa molta fatica a vivere una dimensione di profondità, culturale, storica, ribadire l'importanza e la validità di incontri di approfondimento culturale e politico diventa fondamentale.

ripartire 2018Ora bisogna ripartire. Il risultato è stato netto, in parte atteso, probabilmente peggiore di quello che temevamo. Soprattutto sul livello regionale, dove abbiamo messo in campo una candidatura competitiva, un campo molto ampio di forze politiche, una campagna elettorale lunga e impegnativa che ci ha portato a raggiungere posti in cui in altre volte siamo stati meno. Abbiamo perso, ma queste cose restano.

gori monza brianzaGrazie per il contributo e la partecipazione alla giornata di mercoledì con Giorgio Gori.
Abbiamo portato il nostro candidato a incontrare numerose realtà del nostro territorio, in un giro senza un momento di sosta perché questa campagna per vincere dovrà essere senza un momento di sosta: dare voce a quella Lombardia che vuole cambiare, intercettare quella Lombardia che in passato non ci ha votato ma che è disponibile a sostenere una proposta nuova e innovativa, allargare il consenso rispetto alle nostre proposte raggiungendo quei luoghi che in passato non siamo riusciti a raggiungere è la sfida impegnativa che abbiamo di fronte, per vincere la quale dovremo fare tutti uno sforzo importantissimo.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito