PD Monza e Brianza
ban alto futuro

comunita 092017Questa settimana sono iniziati gli incontri che il gruppo di Brianza Rete Comune ha programmato per incontrare gli amministratori del centrosinistra in vista delle elezioni provinciali del 24 settembre.

Dopo la festa, che nonostante sia stata penalizzata dal maltempo è stata sempre sia una grande fatica sia una bella soddisfazione, girare i nostri comuni e parlare con i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali è un bel modo per rifocalizzarsi sulle numerose sfide che la nostra federazione del PD si trova davanti tutti i giorni: la cura delle scuole e delle strade, il tema dell'ambiente e della tutela del territorio, il governo dell'acqua e dei servizi pubblici; l'impegno per reperire le risorse necessarie e presidiare i luoghi in cui si discute tutto questo, costruendo una vera collaborazione tra le istituzioni e il senso di un lavoro comune tra i diversi esponenti del partito.

virtuani 2017 FUNumero di newsletter straordinario per la ripresa delle attività.
Innanzitutto, la Festa dell'Unità provinciale di Monza e Brianza, che si svolge ad Arcore dal 7 all'11 settembre. 
Se qualcuno vuole dare una mano come volontario, lo dica al proprio segretario di circolo, che ci faccia avere per lunedì prossimo i nominativi delle persone a disposizione. 
Sul sito e sui social potete trovare il programma, sia politico sia musicale, in costante aggiornamento.

ferie ripartenzaLa federazione provinciale si prende una pausa ad agosto, e così la newsletter, che riprenderà alla fine del mese. Prosegue intanto il lavoro per la Festa provinciale ad Arcore dal 7 all'11 settembre, sia per l'organizzazione delle cucine, del bar, della libreria, degli spazi della festa, sia per gli spettacoli e i dibattiti politici e culturali.

lavoro continuaProseguono i lavori per la Festa provinciale dell'Unità (ricordo le date: dal 7 all'11 settembre, ad Arcore), come prosegue l'impegno per le prossime elezioni del presidente della provincia. Dopo l'assemblea della settimana scorsa, si sono svolti ancora ulteriori colloqui con le forze politiche e le realtà amministrative coinvolte nel progetto di Brianza Rete Comune.
I tempi sono molto stretti, ma a settembre gireremo il territorio per confrontarci con i sindaci, i consiglieri e gli amministratori sulle prospettive del nostro ente di secondo livello. Innanzitutto sarà importante condividere il metodo: proseguire il nostro essere "la provincia dei comuni", aumentando i momenti di confronto e sperimentando nuove idee di coordinamento tra le cose che i comuni possono fare insieme. Altro aspetto fondamentale è il lavoro per ottenere le risorse sufficienti per svolgere le funzioni fondamentali che rimangono in capo all'ente: su questo occorre una riflessione come Partito e un'azione a livello di Stato centrale per arrivare a una soluzione, che consenta di operare in un regime di normalità.

newsletter 21072017Andiamo con ordine:
1) Domenica alle 18.30 ci vediamo alla Festa di Arcore per parlare della Festa provinciale. Quest'anno si svolge nell'area feste di Arcore, dal 7 all' 11 settembre; insieme ai volontari di Arcore, abbiamo bisogno di aiuto dai circoli della provincia. Chi fosse libero e vuole venire a offrire il suo contributo, è molto ben accetto.

festa 17 promoLa nostra festa provinciale si svolgerà ad Arcore dal 7 all'11 settembre. Ringraziamo il Circolo di Arcore per la disponibilità: chiediamo fin da subito disponibilità ai circoli, soprattutto ai più vicini, per dare una mano come volontari all'organizzazione e al servizio in quelle sere. Anche quest'anno puntiamo sull'offrire al territorio tanti momenti di approfondimento politico, sulle priorità che portiamo avanti nella nostra azione politica e su come innovare il Partito.

pd locale nazionaleDomani a Besana Brianza ospitiamo un importante incontro con il Ministro dell'istruzione Valeria Fedeli. Oltre a ringraziare i Circoli dell'alta Brianza per la disponibilità a organizzare l'incontro, ci tengo a ribadire quanto sia importante per il Partito Democratico il tema della scuola. Riteniamo da sempre la scuola e l'istruzione un tema cruciale, per lo sviluppo della nostra comunità, per la formazione di una coscienza critica della persona, per il rapporto che una scuola di qualità può stabilire tra il cittadino e lo Stato.
E non ci sfugge che la nostra azione di governo abbia aperto un dibattito molto forte con quel mondo. La nostra azione di governo ha registrato apprezzamenti ma anche forti critiche; per questo, un Partito che ha in mente di ascoltare e di costruire relazioni deve essere pronto a costruire momenti di confronto, esporre le proprie ragioni ma ascoltare anche le critiche degli altri, con orgoglio e umiltà. 
Per questo, vi invito tutti a Besana domani alle 17.30.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito