PD Monza e Brianza
scelgoilPD

verso 25 aprileSettimana intensa di iniziative politiche, assemblee, riunioni, per proseguire l'attenta analisi di quello che è successo il 4 marzo, delle cause che ci hanno portato a quel risultato e del modo in cui risollevarci e proseguire. Un partito vive anche in incontri, riunioni, relazioni e dibattiti; solo così possiamo approfondire e confermare le ragioni dello stare insieme e scegliere le azioni da mettere in campo per ripartire. Attraverso la partecipazione, la condivisione e soprattutto la responsabilizzazione di tutti noi.

Spesso la retorica vuole che "non si facciano mai analisi, non si discuta mai" e via dicendo; per quello che riguarda la mia esperienza, e penso anche quella di tanti di noi proprio in queste ultime settimane (oltre alle già ricordate assemblee di molti circoli e zone in questi giorni, ricordo l'Assemblea regionale di sabato e la riunione dei Segretari provinciali a Roma, la Direzione regionale post-voto...) tutti questi momenti hanno un significato profondo: da un lato, allargare gli orizzonti, approfondire insieme, dal basso, la nostra situazione; dall'altro, quello di confermare le ragioni dello stare insieme, attraverso l'elaborazione di un punto di vista condiviso.

La situazione politica nazionale, le scelte che sarà chiamata a compiere l'Assemblea del PD sull'elezione del Segretario e i tempi del prossimo congresso, ma anche temi più "nostri", da sempre frutto di grande attenzione: il ruolo dei Circoli, le modalità per coniugare partecipazione e rappresentanza, i temi sui quali abbiamo chiesto il voto ai cittadini le cui ragioni rimangono ancora tutte davanti a noi; è difficile riassumere la varietà di spunti di queste serate, ma proprio per questo è importante che la partecipazione alla vita del Partito non si riduca ma viva anche di queste assemblee, perché solo attraverso la discussione tra noi possiamo ripartire.

Settimana prossima è la settimana del 25 aprile; alle celebrazioni saremo in tanti, come sempre, per testimoniare quanto sia importante per la Storia del nostro Paese e per i valori del Partito Democratico la Resistenza partigiana e la lotta per la Liberazione. Colgo l'occasione per ricordare l'impegno in queste settimane per la raccolta firme dell'appello Mai più fascismi, al quale il PD ha aderito e per il quale dobbiamo dare il nostro massimo contributo.

Un caro saluto

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito