PD Monza e Brianza

pd romaDomenica è stata un successo e una bella pagina per il PD.
Una grande mobilitazione dai territori, un grande senso di appartenenza verso questa comunità politica, con il congresso alle porte e un dibattito che dovrà essere all'altezza del tempo in cui viviamo.

Per farlo, ci serve parlare di politica, di farlo in profondità, partendo dai valori per cui ci impegniamo e dai temi su cui vogliamo caratterizzarci.
Per questo è importante che il dibattito sia vero, che non sia solo una campagna elettorale interna, ma una occasione per ritrovare da un lato le ragioni della nostra unità e della fusione del nostro partito, dall'altro conoscere quelle differenze tra candidature e linee che portano a una scelta consapevole tra piattaforme diverse.

I prossimi gruppi dirigenti del PD, legittimati da un voto della base e da una piattaforma politica, avranno un compito immane: battere i populismi, rilanciare il sogno europeo, rafforzare e rinnovare la democrazia; e per farlo, avranno l'assoluta necessità di avere con sé un Partito, rinnovato nelle forme e nella partecipazione, che supporti la loro azione e permetta al PD, a noi, di esserci e di essere percepito come utile e parte integrante della società italiana.

***

Mercoledì prossimo ci vediamo a Lissone a parlare di trasporti; è un incontro molto importante, voluto insieme a Gigi Ponti e al PD della Lombardia, per discutere le nostre proposte in questa fase di revisione del funzionamento del TPL.

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa 

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito