PD Monza e Brianza

pd per costruireIeri con l'iniziativa in via telematica e trasmessa sulle pagine social abbiamo ufficialmente dato il via alla nostra campagna di tesseramento.
Ufficialmente, perché in realtà già da alcune settimane i nostri Circoli sono tornati nelle piazze per costituire un'occasione di incontro e scambio con la cittadinanza, nonché appunto per la campagna di adesione al PD.

Sono tantissimi i motivi usciti ieri sera per iscriversi: dal significato di aderire e di prendere la tessera, all'appartenenza che deriva dalle tante storie che sono confluite nel PD, dal domani che vogliamo costruire.
E naturalmente, farlo per le battaglie dell'oggi, per i grandi temi che affrontiamo quotidianamente: il tema del lavoro e dello sviluppo sostenibile, dal quale siamo partiti, qui su Monza e Brianza, come in tutto il Paese e con l'Europa. La battaglia per cambiare la sanità qui in Lombardia e in Brianza, ripartendo dalla sanità di territorio, pubblica, vicina alle persone; l'impegno per reinventare il nostro territorio nell'ottica della sostenibilità ambientale e della riduzione dell'inquinamento e del consumo di suolo. L'attenzione al tema della scuola, l'importanza di puntare su una istruzione e formazione di qualità, sicura, che non lascia indietro nessuno.

Allora sono queste alcune delle ragioni per cui iscriversi al PD. Per iscriversi ancora, per iscriversi per la prima volta: perché c'è tantissimo da fare e c'è bisogno dell'aiuto di tutti.

 Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito