PD Monza e Brianza
scelgoilPD

buone notizieIeri per il nostro territorio è stato raggiunto un obiettivo molto importante: il nuovo sistema tariffario integrato del bacino di mobilità, che entrerà in vigore dal 15 luglio, comprenderà sia il trasporto pubblico su gomma sia il sistema ferroviario.

È un cambiamento tanto atteso che finalmente diventa realtà; una proposta concreta per incentivare il TPL e la mobilità sostenibile, riducendo così traffico e inquinamento e migliorando concretamente la vita degli abitanti della Brianza.
A questo risultato la Provincia ha contribuito, e questo ci ricorda quanto sia importante l'elezione del 26 luglio per il Presidente: venerdì scorso nella riunione con i nostri amministratori abbiamo scelto Concetta Monguzzi, sindaco di Lissone e attuale vicepresidente facente funzione, quale candidata di Brianza Rete Comune. Adesso da qui al 26 luglio occorre fare il massimo per coinvolgere i nostri consiglieri e per allargare il più possibile.

Domani saremo in piazza al Pride di Monza: sono ben 18 i comuni della nostra Provincia che hanno scelto di dare il patrocinio.
Credo sia un segnale molto importante da parte di molte istituzioni del nostro territorio, che dimostrano attenzione e sensibilità rispetto al tema.

Dispiace che il comune di Monza abbia invece negato il patrocinio, tra l'altro con motivazioni assolutamente campate per aria: il Pride non può essere per sua natura una "manifestazione politicizzata", e l'elenco delle realtà che parteciperanno domani è ricco e variegato.
Anche il PD ci sarà, per lottare contro le discriminazioni e difendere i diritti di tutti.

Intanto le feste procedono; questa settimana sono cominciate anche la festa dell'Alta Brianza, la festa di Limbiate e la festa del Circolo 2 di Monza, mentre va avanti quella di Lentate sul Seveso.

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito