PD Monza e Brianza
scelgoilPD

brianza rete comune 2019Ieri sera si è svolta l'Assemblea degli amministratori del Centrosinistra per rilanciare Brianza Rete Comune per le elezioni provinciali del 17 marzo.

Brianza Rete Comune è la lista con cui abbiamo sempre concorso alle elezioni provinciali, da quando con la Riforma Delrio la Provincia si è trasformata in ente di secondo livello. BRC rappresenta la forma con cui, nell'eterogeneità e nelle specificità locali, il centrosinistra amministra i Comuni nella nostra Provincia: ampie coalizioni in cui il PD collabora con forze civiche e sinistra, costruite dal basso tenendo insieme una condivisione di valori e di prospettiva e l'attenzione alla concretezza e all'ascolto.

Da ieri alle prossime settimane dobbiamo raccogliere le disponibilità per comporre una lista che sia omogenea dal punto di vista territoriale, rappresentativa delle diverse tipologie di Comune della nostra provincia (dai più grandi ai più piccoli), che unisca esperienza e innovazione, che racchiuda quelle competenze fondamentali sui temi in cui la Provincia gioca un ruolo da protagonista.

Non pensiamo che trattandosi di una elezione di secondo livello l'esito sia scontato e automatico: per quanto sia possibile valutare i rapporti di forza in campo, non dobbiamo fermarci lì.

Serve un lavoro vero in ciascun consiglio comunale, per coinvolgere gli amministratori, per per allargare le nostre fila, per spiegare l'importanza di avere una Provincia casa dei comuni che porta avanti progetti di coordinamento sul consumo di suolo, sui trasporti, sulla programmazione scolastica, sulla tutela del patrimonio ambientale, sul marketing territoriale e su tutte le cose che i comuni possono fare meglio se lavorano insieme.

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito