PD Monza e Brianza

2019 01 25 01Quanto è successo a Castelnuovo di Porto non può passare sotto silenzio e lasciarci indifferenti; è l'ennesimo atto disumano e violento di Salvini, che va a colpire i più deboli e va a colpire quei percorsi faticosi, perfettibili, ma preziosi di accoglienza e integrazione, volti a impedire l'emarginazione e l'esclusione.

Per questo abbiamo organizzato quest'oggi una manifestazione, che parte alle 18.30 da Piazza Citterio a Monza e arriva in Largo Mazzini, per dare voce all'Italia che non si chiude nell'indifferenza e non rinuncia alla propria umanità.

Questa manifestazione di oggi vogliamo che sia il primo passo di un percorso da costruire dal basso, insieme a un vasto campo di forze sociali, politiche, civiche, che insieme a noi possono costruire l'alternativa ai populisti e alle destre.

***
Questa settimana si è riunita la Direzione provinciale. Tra i punti all'Ordine del giorno, da segnalare l'avvio del percorso della Conferenza delle donne democratiche di Monza e Brianza, con l'approvazione del regolamento elaborato dalla commissione provinciale in questi mesi; e la discussione politica sulle prossime provinciali, dove il nostro Partito conferma l'intenzione di lavorare all'interno del progetto di Brianza Rete Comune.

Questa settimana sono terminate le Convenzioni di Circolo nella nostra Provincia; ringrazio innanzitutto tutti gli iscritti che hanno lavorato per organizzare questi momenti di discussione e votazione.

La partecipazione non è stata altissima purtroppo, ma non è assolutamente da banalizzare che anche oggi oltre mille persone hanno discusso e votato i candidati alla carica di segretario di Partito, confrontandosi sui valori, sui temi, sulla linea politica, sull'analisi della nostra situazione. Una conferma importante che il PD c'è e che insieme possiamo fare tantissimo.

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito