PD Monza e Brianza
banner tess alto

trenord 21032019Ponti (Pd): “L’assessore Terzi ha confermato, su nostra domanda, che il taglio di 50 milioni da parte del Governo non è affatto scongiurato e che, peraltro, nemmeno l’anticipo dovuto da Roma e sbandierato dal ministro Toninelli e dalla Terzi è ancora arrivato, ed è la prima volta nella storia della Regione.

monza aoPonti (PD), Lettera a Gallera: Urgente discutere. L’ordine del giorno, approvato nell’ambito della votazione alla modifica alla prima parte della riforma sanitaria, risale ormai al 19 novembre scorso e chiede di ridiscutere con l’Assemblea dei Sindaci della Brianza la revisione dei confini delle Asst di Monza e Brianza entro 6 mesi. Ma a quasi due mesi e mezzo di distanza, ancora nulla di fatto.

treni lombardiaSi è svolto questa mattina in Regione un convegno organizzato dal gruppo regionale del PD sulla situazione del trasporto ferroviario regionale.
Attorno al tavolo si sono succeduti i rappresentanti dei pendolari, l'Amministratore delegato di Trenord Marco Piuri, i direttori di esercizio e commerciale di RFI Lombardia Luca Cavacchioli e Rosa Frignola, gli Assessori dei trasporti di Milano Marco Granelli, di Brescia Federico Manzoni e della Regione Piemonte Francesco Balocco.

snia varedo 22102018Sull'area, il Consiglio regionale si impegna a elaborare un progetto pilota.
Un progetto pilota per l'area ex Snia di Varedo in un piano più ampio di monitoraggio delle aree dismesse nella provincia di Monza e Brianza che, in collaborazione con le Università lombarde, integri marketing territoriale e rigenerazione urbana, tenendo conto della salvaguardia ambientale e del contenimento del consumo di suolo.

milano meda 13122018Si è tenuta stamattina, in V Commissione Territorio e infrastrutture del Consiglio regionale, l’audizione con Infrastrutture lombarde Spa sullo stato dell’arte e lo studio di fattibilità della Milano-Meda. “Un progetto importante e imponente sul quale, per come è stato esposto e con le sue possibili varianti, va fatta senz’altro una riflessione approfondita”, commenta al termine della seduta Gigi Ponti, consigliere regionale del Pd, che ha chiesto l’audizione.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito