PD Monza e Brianza
banner tess alto

monza villa realePonti (PD): La crisi gestionale della villa Reale di Monza per essere superata ha bisogno dell’impegno di tutti. Per questo ieri, in aula, abbiamo sostenuto entrambe le mozioni volte ad avviare iniziative di rilancio.

Il consigliere regionale del Pd, Gigi Ponti commenta così le due mozioni presentate ieri sera, in consiglio regionale, da Lega e M5S (la prima approvata, la seconda respinta).
“Per affrontare la crisi- sottolinea Ponti- per noi ci sono quattro punti fondamentali che abbiamo proposto in aula.
Innanzitutto la gestione della Villa deve restare al Consorzio, che deve poter contare su un aumento qualitativo e quantitativo delle risorse e vedere nominato al più presto il Comitato tecnico.
Va poi perfezionala la prima fase del programma di interventi, sia per la villa che per il parco.
Va infine ottenuto, per poter avviarne la valorizzazione, il riscatto gratuito della villa Mirabellino dal demanio”.

“Il nostro voto favorevole- continua Ponti- è andato anche alla mozione che chiedeva fossero riportati alla Villa Reale i suoi antichi arredi.
Antica questione che deve implicare lo sviluppo di un progetto di valorizzazione museale della Villa per mostre dedicate agli arredi delle varie epoche”.

L’impegno del Pd- conclude Ponti- per la Villa Reale continua.
Da parte nostra collaboreremo nelle Istituzioni e con le associazioni del territorio per il suo rilancio”.

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia
Milano, 17 febbraio 2021

Pin It
Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito