PD Monza e Brianza
banner tess alto

mb aerea 2Ponti (Pd): Il crollo dell’indice della qualità della vita di 55 posizioni, stilato come ogni anno dal Sole 24 ore, in Brianza impone interventi immediati da parte della Regione.

Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pd Gigi Ponti, che spiega: “Purtroppo la crisi determinata dall’emergenza covid, come temevamo, ha colpito duramente il nostro territorio.
L’osservatorio sulla qualità della vita del Sole 24 ore, che un anno fa poneva la provincia di Monza e Brianza tra le prime 10 in Italia oggi registra un crollo verticale.
Monza è al 61º posto nella classifica, perdendo ben 55 posizioni.
Un dato davvero preoccupante, che impone a tutti di rimboccarsi le maniche e lavorare per ripartire”.

Il contesto Lombardo- conclude Ponti- e le scelte fatte da Regione Lombardia evidentemente non favoriscono il miglioramento della qualità della vita, visto il crollo di posizioni nella classifica nella gran parte della regione. Ora sono più che mai necessari interventi rapidi.
Occorre sostituire la retorica dell’eccellenza usata,talvolta impropriamente, dalla propaganda della Giunta Regionale con un lavoro orientato all’innovazione, alla sostenibilità e ai progetti per contrastare il cambiamento climatico.

Solo così potremo tornare nei prossimi anni in vetta alle classifiche nazionali”.

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia

Pin It
Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito