PD Monza e Brianza
banner diffamazione via web

autodromo monzaPonti (Pd): “Ma non sottraendo risorse a Villa e Parco. Non vi è alcun dubbio che l’autodromo di Monza ha un significato non solo simbolico per la nostra provincia e per l’intera Lombardia e semmai va valorizzato.

Accogliamo, quindi, positivamente l’accordo sottoscritto con l’Aci. Ma non dobbiamo dimenticare l’intero comprensorio nel quale rientra”, lo dice Gigi Ponti, consigliere regionale del Pd, che sul complesso del parco aveva chiesto un’audizione corale solo un mese fa, in VII Commissione Cultura e sport, in merito all’Accordo di programma di Regione Lombardia per la valorizzazione dell’area.

“Ribadisco che, rispetto alla valorizzazione e al recupero del Parco, un passo in avanti dovrà essere fatto, cercando di capire come sviluppare i contenuti e le proposte che si riferiscono a un progetto che vuole avere un respiro internazionale – continua Ponti –.  Terminato il Gran Premio attendo il coinvolgimento del consiglio regionale a garanzia della qualità dei progetti e delle proposte di restauro.

Bene la reimmissione della Provincia nel Consorzio perché rappresenta tutti i Comuni brianzoli, anche se, per la verità, poteva non essere esclusa negli anni precedenti. Ribadisco, inoltre, anche l’importanza di favorire la partecipazione dell’associazionismo, una delle perle della nostra realtà”.

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia
Comunicato stampa - Milano, 4 settembre 2019

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito