PD Monza e Brianza
banner tess alto

Lotta a discriminazioniIl gruppo provinciale BrianzaReteComune propone l’adesione alla Rete RE.A.DY.
Approda anche sui banchi del Consiglio Provinciale di Monza e Brianza il dibattito sull’omobitransfobia grazie a una mozione presentata dal gruppo di centrosinistra BrianzaReteComune che chiede l’adesione della Provincia alla Rete RE.A.DY., la rete nazionale delle Pubbliche Amministrazioni per la lotta alle discriminazioni basate su orientamento sessuale e identità di genere.

campi estivi 2021 2Soltanto 3 Comuni della Provincia hanno ottenuto un finanziamento. "Con questa modalità vengono distribuite risorse senza criteri che tengano conto del merito dei progetti dei Comuni" sostiene il segretario provinciale del PD Pietro Virtuani.

04042018Circa un milione di persone in carne ed ossa in questo momento già stanno percependo un sostegno al reddito stabilito dal governo Gentiloni. In Europa, solo Italia e Grecia non avevano mai disposto di una misura universale di contrasto alla povertà. In Italia, lo ha fatto per la prima volta il Pd con i governi Renzi e Gentiloni.

reiParte il reddito di inclusione (REI), la prima misura nazionale e universale di contrasto alla povertà messa in piedi da un governo nel nostro Paese.

Si tratta di un provvedimento fortemente voluto dai governi Renzi e Gentiloni, poiché i temi della solidarietà e della crescita sono sempre stati prioritari nella nostra agenda politica.
Il reddito di inclusione non è una mancia o un’elemosina, ma uno strumento per sostenere chi si trova in difficoltà, aiutandolo a superare la fase più difficile.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito