PD Monza e Brianza

k flex 032017Sin dall’inizio della vicenda K-Flex, era chiaro che la battaglia intrapresa dalle lavoratrici e dai lavoratori per difendere il loro posto di lavoro sarebbe stata una battaglia, oltre che sacrosanta, anche molto lunga. Una caparbietà, una voglia di lottare, quella di questi uomini e donne, che ricordano a tutti noi quanto siano legati il tema del lavoro e quello della dignità di ciascuna persona.

Durante questi giorni sono stati diversi e numerosi i tavoli aperti a livello locale, regionale e nazionale e con grande piacere abbiamo registrato come tutte le istituzioni si siano schierate a sostegno delle ragioni dei lavoratori. E’ incomprensibile invece l’atteggiamento della proprietà dell’azienda che rifiuta sia il confronto sia la propria responsabilità di imprenditore nei confronti del territorio e dei propri lavoratori.

Davanti a questo atteggiamento e alla mancanza totale di senso di comunità, non possiamo fare altro che stringerci intorno ai lavoratori, alle lavoratrici e alle loro famiglie. Dobbiamo farlo ripartendo dalla nostra Costituzione, che all’articolo 1 dice che “l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro”, all’articolo 4 che “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, una attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.” ed infine in questo caso soprattutto all’articolo 41 che dice “L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.”

Invitiamo pertanto le Istituzioni a proseguire nel proprio lavoro per trovare una soluzione e sostenere la lotta dei lavoratori della K-Flex, e tutte le associazioni interessate a condividere con noi una battaglia culturale e politica in sostegno della dignità del lavoro, dell’impresa che riconosce e pratica la sua funzione sociale, delle istituzioni impegnate nella tutela della persona e dello sviluppo del territorio e del paese.

 PD Monza e Brianza

 

La mozione approvata in Consiglio Provinciale

ODG Crisi aziendali MB

Scarica l'odg    pdf

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito