PD Monza e Brianza
banner tess alto
pedemontana lomb

Regione Lombardia non risponde.
"Santambrogio ha dichiarato oggi, in Consiglio Provinciale, che la riunione con i Sindaci dovrà essere rinviata perché, dopo settimane, non è ancora arrivata la conferma di partecipazione. Sembra che i referenti della società abbiano chiesto il permesso all'Assessore Terzi per partecipare e che l'Assessore regionale non abbia ancora dato una risposta" spiega Di Paolo.

"Stupisce il fatto che si debba passare da Terzi per avere un consenso a partecipare a un incontro richiesto dai rappresentanti delle istituzioni territoriali. Inaccettabile poi che l'atteggiamento dei vertici regionali generi ritardi e rinvii, di fatto bloccando l'attività politica delle istituzioni che rappresentano i cittadini" dichiara Pietro Virtuani, segretario provinciale del PD.

"Abbiamo chiesto al Presidente della Provincia - aggiunge Vincenzo Di Paolo - di sollecitare la società e Regione e di confermare comunque la convocazione dell'Assemblea. E' necessario che si costruisca un momento di confronto tra tutti i Comuni della Brianza. E' un diritto dei rappresentanti delle comunità locali conoscere lo stato di fatto e le previsioni sulla realizzazione dell'opera, analizzare le ricadute e sviluppare possibili soluzioni condivise."

"La Giunta regionale - conclude Virtuani - dimostri una reale apertura nei confronti del territorio e favorisca, anziché ostacolare, un confronto indispensabile e non più rinviabile."

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito