PD Monza e Brianza

8 agricoltura5 PAROLE CHIAVE

1. Etichettatura
2. Gestione del rischio
3. Effetti della Brexit
4. Bilancio della PAC
5. Made in Italy e rafforzamento del nostro export agro-alimentare
RELATORI
On. Paolo de Castro

SINTESI DEL CONFRONTO:

  • Maggiore incisività per la tutela delle esigenze dell´agricoltura italiana
  • Collaborare insieme per portare avanti con successo importanti istanze comuni, come:
  • Misure ambientali.
  • Etichettatura dei prodotti agro-alimentari.
  • Criteri di convergenza della Politica agricola comune.
  • Rafforzamento delle filiere agro-alimentari.
  • Sostenibilità economica e finanziaria del settore agricolo.

 

5 PROPOSTE E/O POLITICHE GIÀ IN ESSERE DA MIGLIORARE:

  1. Gestione post-Brexit e ricadute sulle relazioni commerciali tra UE e Regno Unito.
  2. Misure ambientali più efficaci ed adeguate alle specificità locali.
  3. Criteri di convergenza che tengano in debita considerazione le differenti strutture delle aziende agricole, sia a livello europeo che nazionale.
  4. Potenziamento e maggior divulgazione delle misure di gestione del rischio e degli accordi tra i vari attori lungo la filiera.
  5. Maggiori investimenti nello sviluppo di pratiche innovative e sostenibili e diffusione dei conseguenti benefici ambientali e allo stesso tempo economici per gli agricoltori.
Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione sul sito